La passione secondo Matteo di Johann Sebastian Bach e La passione secondo Giovanni di Johann Sebastian Bach

Giorgio Pestelli

Giappichelli, Torino 1976 e 1972.

Questi due volumi sono nati come dispense universitarie: essi sono stati concepiti per uno dei primissimi corsi universitari dedicati a Bach che si siano mai svolti in Italia, precisamente alla Facoltà di Magistero dell’Università degli Studi di Torino nell’a.a. 1975/76.
Il volume sulla Passione secondo Matteo è stato riedito nel 1999 da Skira editore nell’ambito delle iniziative culturali connesse alle settimane Bach di Milano. Proprio nella “bachianissima” Milano, nel 1911, la Società del Quartetto di Milano offrì la prima esecuzione italiana della Matthäus-Passion e, sempre nella città della Madonnina, dal 1994 al 2004, sotto la direzione di Maria Majno, fu compiuta la titanica impresa dell’esecuzione dell’integrale delle cantate bachiane.
Entrambi i volumi sono corredati di una ricca appendice di letture consigliate e commentate.
Giorgio Pestelli (1938) è un musicologo e musicista professore emerito di storia della musica all’Università di Torino. Fondatore e condirettore dei periodici il Saggiatore musicale e Rivista Musicale Italiana, è collaboratore della Rai e della Radio della Svizzera Italiana.

200px-Cc-by-nc_icon.png