Vita, arte e opere di J. S. Bach

Johann Nikolaus Forkel

trad. it. Lily Seppilli Sternbach, Curci, Milano 1982.

Scritta in toni estremamente elogiativi (e non priva di inesattezze storiografiche), la biografia che Johann Nikolaus Forkel dedicò a Bach (1802) è un documento estremamente prezioso, poiché ispirata dalle conversazioni ed epistole dirette tra l’autore e i figli maggiori di Bach, Carl Philipp Emanuel e Wilhelm Friedemann. Insieme al necrologio scritto da C.P.E. e da J.F. Agricola, si tratta della ricostruzione cronologicamente più vicina al Maestro.

Immancabile classico della biografia bachiana, il testo di Forkel è stato edito in Italia una sola volta, da un solo editore, ormai quarant’anni fa. Nonostante i frequenti riferimenti al testo negli studi e nelle ricerche musicologiche sul Maestro, la traduzione di Lily Seppilli Sternbach (a tratti legnosa e con diverse sviste) è ad oggi l’unica a cui lo studioso italiano possa fare affidamento. Eppure, come chiarisce il curatore, “C’è persino chi afferma [Buscaroli] che «la storia della musica come disciplina cosciente nacque con il saggio che Forkel dedicò a Bach».

Leggendo Forkel si scopre che Bach non era poi così misconosciuto dopo la sua morte:
“Sono intimamente convinto che nessuna lingua al mondo sia ricca abbastanza da poter esprimere tutto ciò che dovrebbe essere detto sulla smisurata grandezza di un simile genio. Quanto più profondamente lo conosceremo, tanto più crescerà la nostra ammirazione. Tutto l’elogiarlo, decantarlo, esaltarlo rimarrà sempre un inadeguato balbettio e nulla più.” (Dalla prefazione dell’autore).
Nato appena un anno prima della scomparsa di Bach, Johann Nikolaus Forkel è stato spesso
considerato uno dei padri ideali della musicologia. A partire dalle sue opere, infatti, lo studio della storia e della teoria musicale ha assunto un crescente rigore nell’accademia e nell’insegnamento. Entusiasta ammiratore di Bach, fu autore, oltre che della sua biografia, di un trattato sulla storia della musica, uno sulla teoria musicale e di un Dizionario della letteratura musicale.

200px-Cc-by-nc_icon.png