Mauro Valli

 

Conservatorio "G. B. Martini" di Bologna

Bach al violoncello

Mauro Valli ha inciso recentemente l'integrale delle Suites di Bach per violoncello solo, abbinandole ai Ricercari di Domenico Gabrielli. Una lettura nuova e realizzata da un punto di vista inusuale proprio per l'ipotesi di una connessione fra i due autori che potrebbe avere influenzato Bach nella composizione delle sue Suites.

© 2019 by www.jsbach.it

Docente presso il Conservatorio di Bologna, si dedica da oltre 30 anni al repertorio barocco realizzato su strumenti storici. Ha al suo attivo innumerevoli incisioni da solista e camerista realizzate con alcuni fra i più prestigiosi e affermati solisti e gruppi al mondo, fra cui Maurice Steger, Ottavio Dantone, Diego Fasolis e I Barocchisti. Svolge intensa attività concertistica che lo portano a calcare le sale più rinomate come Carnegie Hall di New York, Concertgebouw di Amsterdam, Konzertverein di Vienna, Barbican Hall di Londra.

Sito web: www.maurovalli.com

 

Sergio Vartolo

Università e Conservatorio di Bologna

Attività musicale e musicologica

Sergio Vartolo ha pubblicato volumi e CD sulle Variazioni Goldberg e su Die Kunst der Fuge oltre che sulla biografia di Johann Sebastian Bach. 

Sergio Vartolo ha studiato musica (organo e cembalo) presso il Conservatorio di Bologna, laureandosi contemporaneamente in Lettere presso l'Università della stessa città. Svolge attività in Italia e vari paesi europei come clavicembalista, organista e direttore di gruppi musicali vocali e strumentali nel campo della musica rinascimentale e barocca. Ha diretto per quattordici anni la Cappella Musicale di San Petronio portandola attraverso incisioni e tournée a essere conosciuta nel mondo. 

Ha inciso una sessantina di dischi come solista, fra cui le Variazioni Goldberg e L'Arte della Fuga di J. S. Bach, Lamenti e Toccate di Froberger, l'integrale per tastiera dei seguenti autori: Frescobaldi (Premio della Critica tedesca e Choc della Critica francese), Zipoli, M. Rossi, Cavazzoni e Trabaci. In qualità di direttore della Cappella Musicale di San Petronio ha inciso l'integrale dei Madrigali per 1, 2, e 3 soprani di Luzzasco Luzzaschi (Diapason d'Or della Critica Francese), l'Integrale delle Messe Mantovane di Palestrina, gli Scherzi Musicali e le Canzonette, il Ballo delle Ingrate, il Combattimento di Tancredi e Clorinda e tutti i melodrammi di Monteverdi (Orfeo - due volte - Poppea e Ulisse), la Rappresentazione di Anima e Corpo di Cavalieri, l'integrale delle Sonate e dei Concerti per 1, 2, 3 e 4 trombe e orchestra di Torelli, numerosi Vespri concertati della Scuola Bolognese di San Petronio e una raccolta di Lamenti barocchi (fra cui, con la partecipazione di Anna Caterina Antonacci, La Pazza di Girami, il Lamento di Arianna di Monteverdi e il Lamento della Madre Ebrea di Cesti). 

Ha pubblicato uno studio sulle fonti e prassi dell'opera per tastiera di Frescobaldi (Girolamo Frescobaldi: annotazioni sulla musica per strumento a tastiera, Nuova Rivista Musicale Italiana 4/1994), uno studio ed il Facsimile (libretti e partitura) de Il Ritorno di Ulisse in patria di Monteverdi (SPES, Firenze 2000) ed uno studio ed il facsimile de L'arte della Fuga di Bach (SPES; Firenze, 2009). Ha composto ed elaborato musiche sacre e profane per la Radiotelevisione Svizzera Italiana (Planctus Mariae, Selva di varia ricreazione), per il Festival de La-Chaise-Dieu (Passione di Cristo secondo Giovanni, Assalonne punito) e per la Cappella di S. Petronio.

Ha insegnato Teoria e Solfeggio, Storia della Musica e Clavicembalo presso i Conservatorio Statali di Foggia, Bologna, Padova, Ferrara, Mantova e Venezia. E' stato borsista presso il DAMS dell'Università di Bologna ed è inoltre Accademico Filarmonico Bolognese. 

© 2019 by www.jsbach.it

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram
  • Black Icon YouTube
  • Nero Twitter Icon