top of page

300 anni di Bach

Da secoli ci si stupisce di fronte all'immortalità della musica di J. S. Bach, studiandola, ascoltandola, suonandola e riscoprendola giorno dopo giorno. JSBach.it - Società Bachiana Italiana ha scelto di celebrarla ripercorrendo nel corso dei prossimi anni una lunga serie di anniversari, attraverso i quali ricostruire una sezione significativa della carriera e della produzione musicale di Bach. 

CBT22

Il 2022 è stato il turno del Clavicembalo ben temperato, il cui manoscritto autografo del Libro primo venne redatto 300 anni prima. JSBach.it - Società Bachiana Italiana si è impegnata nella promozione di una serie combinate di progetti: un convegno internazionale, un'esecuzione integrale online in forma di maratona, e un progetto di formazione per giovani musicisti.

I&S23

Il 2023 sarà dedicato invece al significativo passaggio di Bach dalla corte di Köthen al cantonato di Lipsia. Nella primavera si celebreranno due raccolte che hanno segnato la formazione di generazioni di musicisti, le Invenzioni a due voci e le Sinfonie a tre voci, licenziate da Bach nel 1723 al termine della sua permanenza presso la corte sassone. 

Mag23

In autunno, invece, ci concentreremo sul Magnificat BWV 243, la prima grande opera vocale proposta da Bach per i vespri di Natale in veste di neonominato Thomaskantor.

JP24

Il 2024, invece, sarà completamente dedicato alla Passione secondo Giovanni, BWV 245. Protreremo quest'opera monumentale, alta rappresentazione della cultura sacra europea, nelle scuole e nei conservatori, per aiutare i giovani ad apprezzarne la grandezza. Ma non solo...!

1.png
Mag23_cover.png
AnteprimaSito.png
JP24_cover.png
bottom of page