Interpretare Bach su strumenti a tastiera

Paul Badura-Skoda

Gioiosa Editrice, San Nicandro Garganico 1998, trad. di M. Bora Rovetta, a cura di L. Lanfranchi.

In questo volume di quasi 600 pagine il grande pianista Paul Badura-Skoda affronta alcune delle questioni più urgenti circa la prassi esecutiva bachiana su strumenti a tastiera, con particolare riguardo ad abbellimenti, articolazione e ritmo.
L’opera è il risultato di oltre quarant'anni di studio sul Maestro tedesco, ed è considerato all'unanimità uno dei testi fondamentali sull'argomento.
Nel libro sono presenti numerosi esempi musicali utili all'interprete per muoversi con consapevolezza nella complessa operazione di studio che precede l'esecuzione.
Badura-Skoda (1927-2019) scrisse un analogo volume sull'interpretazione di Mozart al pianoforte, e registrò oltre 200 dischi, buona parte dei quali dedicati a Bach.

200px-Cc-by-nc_icon.png