CBT Giovani

Sassari | Urbino | Torino
febbraio – novembre 2022

Vuoi conoscere i protagonisti del CBT Giovani


Sono i sei giovani pianisti, clavicembalisti e organisti selezionati per partecipare ad un percorso formativo e professionalizzante che pone al centro il valore artistico e didattico del Clavicembalo ben temperato di JSBach.it!

Alexandru Cristian Badea.png

ALEXANDRU CRISTIAN BADEA
pianoforte

Comincia gli studi di pianoforte nell'anno 2017 e prosegue la formazione presso il "Liceo Musicale Lucio Dalla" di Bologna nella classe di Giuliana Fugazzotto e nella classe, di secondo strumento, di violoncello di Marta Prodi. Ha partecipato a concorsi di livello regionale, nazionale ed internazionale. Inoltre, ha studiato composizione con il M° Michele Chiappini e contrappunto canonico e sulla fuga con il M°Alicia Montorsi Galli.

Daniele Faciorusso.png

DANIELE FACCIORUSSO
organo

Candidato selezionato per partecipare al corso estivo FIMA

Daniele Facciorusso studia Organo presso il Conservatorio Umberto Giordano di Foggia, sotto la guida di Francesco Di Lernia. Ha partecipato a seminari, lezioni e lezioni concerto di Edoardo Bellotti, Gerhard Gnann, Matteo Imbruno ed Enrico Viccardi. Nel 2021 ha vinto la Borsa di studio all’VIII Concorso Organistico Internazionale Rino Benedet di Bibione (VE). Inoltre, da marzo 2022 collabora in qualità di organista nella Cattedrale di Foggia. Contemporaneamente frequenta il III anno del Triennio Accademico di Sassofono, nella classe di Daniele Berdini. A partire da febbraio 2022 intraprende anche lo studio del Pianoforte con Giorgio Trione Bartoli.

Davor Krkljus.png

DAVOR KRKLJUS
clavicembalo

Nato in Croazia, intraprende gli studi di pianoforte e mandolino da giovanissimo a Spalato per poi proseguirli in Italia al Conservatorio Piccinni di Bari. Lì inizia anche gli studi di Clavicembalo, prima con Vera Alcalay e successivamente con Enrico Baiano. Nel luglio del 2021 consegue con lode la laurea di II livello in Clavicembalo e tastiere storiche presso il Conservatorio Cimarosa di Avellino sotto la guida del Maestro Enrico Baiano. Vincitore di numerosi concorsi nazionali in Croazia, nel 2017 si aggiudica il Primo premio assoluto al concorso internazionale Wanda Landowska a Ruvo di Puglia come cembalista solista. 

Si esibisce in numerosi concerti in Europa e in Giappone. Ha diretto la registrazione del CD dei Trii di Emanuele Barbella pubblicata dall'etichetta discografica Stradivarius. 

Collabora con alcuni degli artisti italiani più rinomati quali Sonia Prina, Alessandro Quarta, Stefano Demicheli e accompagna le masterclass e le classi di canto rinascimentale e barocco di artisti di spicco quali Luca Guglielmi, Lia Serafini, Sonia Tedla e altri. Inoltre, si esibisce regolarmente con l'orchestra da camera Progetto Syntagma e partecipa all'Urbino Musica Antica Festival in qualità di accompagnatore al cembalo. Ha preso parte come maestro al cembalo in produzioni del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto e alla registrazione di un CD, in uscita prossimamente, per l'etichetta discografica Da Vinci Classics.

Leonardo Giovanni Sartori.png

LEONARDO GIOVANNI SARTORI
organo

Leonardo Giovanni Sartori dal 2020 studia Fisica presso l’università degli studi di Milano.

Intraprende nel 2007 lo studio del pianoforte e nel 2015 quello dell’organo sotto la guida del M° Barbara Berlusconi. Dal 2017 è organista presso la Basilica di San Magno in Legnano (MI), dove è supervisore degli organi De Simoni-Carrera 1886, Mascioni 1962 e Maroni 1920, del quale, dal 2020 è curatore della ricostruzione integrale.

Nel 2017 ha tenuto una lezione dal titolo “Temperamenti e trasformate di Fourier” per studenti delle scuole medie e superiori. Per le sue esecuzioni della musica per organo di J.S. Bach, nel 2021 si `e classificato secondo al I° concorso internazionale di musica di Kyoto e nel maggio 2022 ha vinto il primo premio al concorso musicale “Ludovico Agostini” di Portomaggiore (FE).

Andrea Sciré.png

ANDREA SCIRÉ
pianoforte

Candidato selezionato per partecipare al corso estivo FIMA

Andrea Scirè nasce nel 2005 a Siracusa. A cinque anni inizia lo studio del pianoforte con il metodo Yamaha sotto la guida del M° Giulia Gangi. Nell’A.A. 2016/2017 viene ammesso all’istituto Musicale “V. Bellini” di Catania, dove attualmente studia sempre sotto la guida del M° Giulia Gangi. Ha frequentato masterclass presso l’Associazione “Mondomusicale” e l’Istituto “V. Bellini” con importanti maestri tra cui Mariangela Vacatello, Joaquin Achucarro, Jeffrey Swann, Roberto Prosseda e Violetta Egorova. É vincitore di vari concorsi a livello nazionale, fra cui il più recente è il concorso "Placido Mandanici" al quale gli è stato assegnato il premio speciale "Giovani Promesse". E' destinatario di diverse borse di studio, tra cui quella intitolata alla memoria di “Simona Savino”.

Nel 2017 ha inoltre partecipato alla trasmissione televisiva “Paesi che vai” su Rai 1, interpretando il giovane Vincenzo Bellini.

Rin Takano.png

RIN TAKANO
clavicembalo

Rin Takano è nata a Tokyo nel 2000 e comincia a studiare clavicembalo all'età di sei anni. Successivamente ha frequentato la Ueno Gakuen prendendo parte a numerose masterclass tenute da docenti di diverse scuole, tra quali Mayako Sone, Enrico Baiano, Pieter-Jan Berder, Kitaya Masaki, Emilia Fadini. Svolge attività concertistica e ha già ritenuto diversi riconoscimenti, tra i quali il I premio al concorso Cembalo Pleasure Virtuoso, al King's Peak International Music Competition 2021, e all'International competition Malopolska 2021 e il II premio al 14° Osaka International Early Music Competition (I premio non assegnato). Trasferitasi in Italia nel 2019, sta attualmente completando il Triennio Accademico di I livello in clavicembalo e tastiere storiche presso il conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino sotto la guida del M° Enrico Baiano.

ENTI
ORGANIZZATORI

LOGO_Società NERO_ROSSO.png
loghi_canepa.jpeg
logo_galan.png

ENTI
COLLABORATORI

logo_fima.png
logo_accademia.png